venerdì 4 maggio 2012



Torta  Malakoff






 Ingredienti per 12 persone
Per i biscotti
130 g di farina, 130 g di zucchero, 6 uova, 1 bustina di vanillina (io non lo messa). In alternativa si possono acquistare biscotti savoiardi.
Per la crema
¼ di panna, 2 cucchiai di latte, 40 gr di zucchero, 10 g di gelatina in fogli, 1 uovo, 1 pizzico di sale,
1 cucchiaio di Cointreau
Per la decorazione
Bagna per dolci all’amaretto, 300 g di panna montata
Attrezzatura
Tortiera da 24 cm con concerniera
Esecuzione
Far ammorbidire i fogli di gelatina in una terrina con acqua fredda.
Preparare i biscotti. Imburrare i infarinare la placca del forno. Mettere in una terrina i tuorli, 50 g di zucchero e lavorare con una frusta fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere , poco alla volta, la farina setacciata. Montare a neve gli albumi con 15 g di zucchero e incorporarli delicatamente al composto. Mettere il composto in una saccapoche  con bocchetta liscia e formare, sulla placca preparata, dei bastoncini lunghi circa 5 cm. Cospargerli con lo zucchero a velo e farli cuocere  in forno preriscaldato a 180°  15 - 20 minuti. Appena il bordo dei biscotti comincia a colorire, toglierli dalla placca con una spatola e lasciarli raffreddare.
Preparare la crema. In un tegame mescolare, con un cucchiaio di legno, il latte, 20 g di zucchero , il tuorlo (tenendo da parte l’albume), il sale. Porre il tegame su fuoco moderato a bagnomaria, aggiungere la gelatina scolata e strizzata, e mescolare fino ad ottenere una crema leggermente legata, che veli il cucchiaio. Togliere la crema dal fuoco e farla raffreddare;  aggiungere il  Cointreau. In una terrina a parte montare  a neve l’albume con la zucchero rimasto e incorporarlo delicatamente alla crema; unirvi quindi la panna montata a parte. Coprire il fondo della teglia con un cerchio di carta forno e adagiarvi sopra i biscotti, bagnarli con la bagna all’amaretto  e stendervi un leggero strato di crema. Continuare con i biscotti con la bagna e con la crema , continuando così fino a esaurimento degli ingredienti , terminando con uno strato di crema (tenere 6 o 7 biscotti per la decorazione). Porre la torta a raffreddare in frigorifero. Al momento di servire, togliere la torta dal frigorifero e adagiarla sopra un piatto da portata, ricoprire la superficie e i lati della torta con la panna montata, stendendola in modo uniforme. Con la sacca poche decorare la torta formando due file di roselline con la panna montata in mezzo alla torta e appoggiarvi i biscotti divisi a metà