lunedì 26 novembre 2012

Torta rustica alle mele

Torta rustica alle mele
Dose per 6 persone
500 g di farina
150 g di burro (leggermente ammorbidito a pezzi)
200 g di zucchero
4 uova a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
1/2 bicchiere di latte
la scorza grattugiata di un'arancia
1 bustina di lievito per dolci

Per il ripieno:
4 mele
il succo di un'arancia
150 g di amaretti
1 bicchiere di brandy

 Preparare prima il ripieno: prendere una padella antiaderente e metterci all'interno le mele sbucciate e affettate, lo zucchero, il brandy e il succo dell'arancia ( solo dopo aver grattugiato la scorza). Fare bollire il composto per 15 minuti dopo di che far freddare il composto.

Disporre sulla spianatoia la farina a fontana mischiata con il lievito passato al setaccio, lo zucchero il burro ammorbidito tagliato a pezzetti, il sale, la scorza dell'arancia, le uova (meno un tuorlo). Impastare velocemente aggiungendo a piccole dosi il latte. Scolare il succo del composto di mele in un bicchiere e inserirlo nel composto continuando ad impastare, se appiccicoso aggiungere un po di farina.
Accendere il forno a 150° 
Imburrare e foderare una tortiere a cerniera con la carta forno precedentemente bagnata e strizzata. Con una parte della pasta formare un disco e disporlo sulla tortiera sollevando la pasta sui bordi. Versarvi il composto di mele, aggiungere gli amaretti sbriciolati e con la restante pasta formare delle strisce e poi spennellarle con il tuorlo d'uovo sbattuto.
Infornare il dolce e farlo cuocere per 45 minuti circa poi spegnere il forno e lasciare il dolce per altri 5 minuti.