lunedì 3 settembre 2012

Semifreddo senza cottura al cocco

Il Semifreddo di Sabrina




















Oggi avevo tanta voglia di fare un dolce ma purtroppo si è guastato il forno, e allora in base agli ingredienti che avevo in casa mi sono inventata questa delizia perfino dietetica perchè  non ho aggiunto ne zucchero e ne uova!!



Ecco le dosi:


8 g di gelatina in fogli
125 g di panna da montare
1 yogurt al cocco
100 g di ricotta
50 g di cocco disidratato
50 ml di latte parzialmente scremato
 80 g di burro
180 g di amaretti
Mettere la gelatina in fogli in una tazza ad ammollare con dell'acqua fredda.
Frullare per bene la panna con l'aggiunta di 20 ml di latte,  il restante latte va usato per ammollare il cocco. Sempre frullando aggiungere la ricotta, poi lo yogurt e infine il cocco precedentemente ammollato nel latte.
Fondere il burro a bagnomaria e sbriciolare con le mani gli amaretti, versare quindi il burro a filo sopra gli amaretti e mescolare bene. Prendere uno stampo per dolci (io ho usato uno stampo in silicone), e sistemarci la metà del composto di amaretti e burro. Mettere in un pentolino un dito d'acqua, strizzare la gelatina e metterla all'interno del pentolina, accendere il fornello dolcemente e far sciogliere per
circa un minuto la gelatina. Versarla a filo sul composto di panna e ...  mescolare dolcemente ma molto bene. Versare il tutto nello stampo per dolci e ricoprire con gli amaretti rimasti, distribuendoli per bene. Mettere il composto nel freezer per mezzora (non di più), poi preparate un piatto dove capovolgere il semifreddo,  poi metterlo nel frigorifero fino a quando si divora.